it-etr La Carta Europea della Disabilità - Pari diritti per i cittadini europei con disabilità - Versione facile da leggere
Vai al contenuto principale
Easy To Read - Italiano facile da leggere

Versione facile da leggere

[Passa alla versione standard]
Icona card

Il progetto della Carta Europea della Disabilità

In Europa,
per le persone con disabilità,
ci sono molti servizi e molte agevolazioni
per i trasporti,
per visitare i musei,
per i viaggiare,
per andare al cinema o allo stadio, ecc.

Agevolazione vuol dire
che alcune persone hanno diritto a qualcosa di particolare
come a degli sconti, dei servizi
o a ricevere qualcosa gratuitamente.

Spesso però questi servizi
e queste agevolazioni
non si conoscono
e non si capisce bene
come si può fare per poterli avere
.

Con il progetto della Carta Europea della Disabilità
vogliamo far conoscere tutti questi servizi
e tutte le agevolazioni
che possono avere le persone con disabilità
.

Con questa Carta,
infatti,
le persone con disabilità
possono avere degli sconti
e delle agevolazioni

in tutti i paesi dove il progetto è stato fatto
e dove la Carta è attiva.

Chi ha lavorato e collaborato al progetto

Per fare il progetto della Carta Europea della Disabilità in Italia
hanno lavorato molte associazioni
e molte istituzioni.
L’elenco di chi ha lavorato a questo progetto
è scritto qui:

  • Ministero per i Beni e le Attività Culturali
  • Ministero dei Trasporti
  • Presidenza del Consiglio
  • Dipartimento Affari Regionali, Autonomie e Sport
  • ANCI
  • la Conferenza delle Regioni
  • INPS
  • AGIS
  • ANEC
  • Assomusica

La situazione in Italia

Nel 2016
in Italia è stata fatta una ricerca
per capire se i cittadini con disabilità
conoscono le agevolazioni
e i diritti che hanno ad esempio nei trasporti,
nei musei, per i viaggi, ecc.